Adesioni Scuole Make It Easy Challenge

ORGANIZZAZIONE

Il progetto "MAKE IT EASY CHALLENGE" : "Le Grandi scoperte scientifiche di Fisica, Matematica e Scienze Biologiche spiegate dagli studenti, mediante video realizzati in lingua Inglese" è liberamente organizzato e gestito, senza alcuna finalità di lucro, da un gruppo di lavoro composto da docenti di Scuole Secondarie di Secondo Grado, supportato da specialisti dell'Information Technology per le attività di sviluppo e manutenzione del sito "makeiteasychallenge.it".

Arrivato alla sua terza edizione, il progetto ha visto la sua nascita nel 2018, grazie alla collaborazione con il "Liceo Statale Classico e Scientifico DEMOCRITO", che lo ha inserito nell'ambito del "Piano Triennale di Offerta Formativa (PTOF) 2018/2020".

 

FINALITA'

Promuovere la divulgazione di specifici argomenti didattici, nell’ambito delle materie di Fisica, Matematica e Scienze Biologiche, attraverso la realizzazione di video tematici in lingua Inglese, che evidenzino la capacità di comunicare l’essenza di idee o teorie complesse in modo semplice e immediato, al fine di stimolare il pensiero creativo degli studenti (concetto di “flipteaching”).

Assegnazione del credito formativo allo studente partecipante, se il progetto è inserito nell'ambito del PTOF della Scuola Secondaria di Secondo Grado di riferimento.

 

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE STUDENTI

Possono partecipare al progetto tutti gli studenti, di età compresa tra 14 e 18 anni, regolarmente iscritti alle Scuole Secondarie di Secondo Grado che aderiscono all'iniziativa promossa dagli organizzatori.

Per gli studenti minorenni è necessaria una specifica autorizzazione da parte dei genitori o del tutore legale.

 

MODALITA' DI ADESIONE PER LE SCUOLE SUPERIORI DI SECONDO GRADO

La partecipazione al progetto è soggetta alle seguenti condizioni :

  1. nomina di un Referente di Istituto, con il compito di interagire con l'organizzazione per quanto attiene le attività da svolgere
  2. nomina di tre Docenti di Istituto, uno per ogni materia scientifica (Matematica, Fisica, Scienze Biologiche), in possesso di una buona padronanza della lingua Inglese, da inserire nel Panel Docenti che valuterà i video finalisti del progetto e proclamerà i vincitori

Le Scuole Superiori di Secondo Grado interessate a partecipare al progetto possono far riferimento all'organizzazione, attraverso la referente per le scuole : Prof.ssa Stefania Gioffrè (vedi pagina Contatti)

COSTI DI ADESIONE PER LE SCUOLE SUPERIORI DI SECONDO GRADO

La partecipazione al progetto è gratuita, ossia non prevede finanziamenti diretti ai membri dell'organizzazione.

Su base esclusivamente volontaria potranno essere erogati contributi al solo fine di acquistare il materiale per la premiazione degli studenti (targhe) e per allestire la cerimonia di premiazione (affitto di una sala o l'offerta gratuita di ospitare l'evento presso una scuola aderente al progetto).

ATTIVITA' DEL REFERENTE DI ISTITUTO

Il Referente di Istituto avrà il compito di :

  1. agire come punto di contatto tra l'organizzazione del progetto e la scuola aderente
  2. illustrare e proporre il progetto in sede di Collegio dei Docenti
  3. divulgare il progetto all'interno della scuola, favorendo la più ampia partecipazione
  4. individuare i Docenti di Istituto che faranno parte del Panel Docenti giudicante
  5. raccogliere i moduli compilati dagli studenti partecipanti e inserire i dati raccolti nella sezione riservata del sito del progetto
  6. monitorare l'andamento delle attività previste dal progetto durante le varie fasi previste (vedi pagina Scadenze)
  7. fornire supporto all'organizzazione del progetto nell'allestimento della cerimonia di premiazione

ATTIVITA DEI DOCENTI DI ISTITUTO APPARTENENTI AL PANEL

Il Docenti di Istituto appartenenti al Panel avranno il compito di :

  1. esprimere le loro valutazioni sui video finalisti, secondo le modalità previste dal progetto (vedi pagine Scadenze e Votazioni)
  2. fornire il proprio supporto agli studenti partecipanti nella selezione dell'argomento scientifico da trattare e nell'approccio da seguire per il suo sviluppo
  3. fornire il proprio supporto al Referente di Istituto nella divulgazione del progetto all'interno della scuola, al fine di favorire la più ampia partecipazione